Epta, un esempio virtuoso di Agile Digital Governance

19/12/2017

Epta collabora con l’Osservatorio Enterprise Application Governance (EAG) del Politecnico di Milano nella ricerca “Agile Digital Governance: pronti per la trasformazione digitale!”. Un interessante rapporto che si propone di fornire una visione chiara del percorso che stanno seguendo le aziende italiane per far evolvere i propri meccanismi di governance e rendere l’Information Technology un elemento chiave nelle strategie di business.

Tra gli aspetti analizzati dall’Osservatorio, spicca la gestione dei progetti mediante la metodologia Agile. Uno strumento già adottato da Epta e scelto in particolar modo per l’attivazione del modulo Finance di SAP anche nell’unità locale di Qingdao, con l’obiettivo di uniformare e centralizzare tutti i processi amministrativi e finanziari. Questo importante passo ha reso il Gruppo un esempio virtuoso di Azienda che ha saputo sfruttare con successo i principi Agile: grazie ad un approccio iterativo e incrementale, è stato infatti possibile ridurre drasticamente le tempistiche nella realizzazione del progetto.

L’introduzione di SAP all’interno dei processi del Gruppo è iniziata già nel 2001, ma solo recentemente ha visto piena attivazione anche nell’unità produttiva di Qingdao, dove  il modulo finanziario e amministrativo di SAP è stato integrato con lo strumento governativo cinese Golden Tax System. Utilizzando le logiche dell’Agile, il team ICT Epta, in collaborazione con ICM e un partner asiatico, è riuscito a portare a termine il lavoro in soli quattro mesi. Inoltre, sono state analizzate nel dettaglio le esigenze locali e individuate fin da subito le possibili criticità, mantenendo un controllo puntuale dello stato di avanzamento delle attività.

L’utilizzo del metodo Agile, continuerà ad essere un utile supporto alle attività del Dipartimento ICT di Epta e non solo, iniziano infatti applicazioni da parte anche di altri dipartimenti, grazie alla flessibilità di questo metodo e ai vantaggi offerti.